Materiali

SUP’AIR presenta LEAF

Nasce nel reparto progettazione di Annecy nel corso del 2015 e dopo un’intensa fase di sviluppo e test on fly è pronta ad entrare nella categoria più interessante del mercato: la EN B intermedia

Sup'Air Leaf

E’ imminente l’uscita dell’attesa novità Sup’Air paragliders, nella classe B: il LEAF.

Vela che nasce dal reparto progettazione di Annecy nel corso del 2015 e che dopo un’intensa fase di sviluppo e test on fly, è pronta per entrare nella categoria più interessante del mercato: la EN B intermedia.

Il LEAF si posiziona infatti nell’ampia categoria EN B, come confort level, o B intermedio e andrà a confrontarsi con le sue dirette concorrenti quali l’Advance Epsilon8,  il Niviuk Hook4 o il Nova Ion4.

Sup’Air ha ovviamente già realizzato parecchi test comparativi e si dice molto soddisfatta dei risultati ottenuti ed è quindi pronta  a “dire la sua” nella classe regina del mercato.

Realizzato in 4 taglie, da 60 a 130 Kg ptv, il LEAF è un EN B reale e centrato,  che si posiziona ampiamente all’interno dei requisiti richiesti in fase di omologazione EN e LTF: niente soprese post vendita, quindi!

I materiali sono ovviamente di massima qualità come lo Skytex Porcher  per il tessuto e il Lyros ed Edelrid per le funi.

La distribuzione del LEAF sarà curata da Arcobaleno Fly e dai rivenditori Sup’Air Italia mentre l’assistenza tecnica sarà curata da Check Point Cornizzolo.

zoom_leaf1

Info tecniche: www.supair.com

Info prove in volo, commerciale e assistenza: www.arcobalenofly.com  / info@arcobalenofly.com

SUP’AIR presenta LEAF
Clicca per commentare

Devi essere loggato per postare un commento. Login

Lascia un Commento

Fun Extreme - Advance distributor in Italy AirDesign Bruce Goldsmith Design Compass Gin Quotappennino - Gradient distributor in Italy
MacPara Nova Skywalk distributor in Italy Quotappennino - Sol distributor in Italy ArcobalenoFly - SupAir distributor in Italy Triple Seven
Vai su