Gin

Frank Brown nuovo record mondiale di distanza: 514Km

Tutti i piloti hanno utilizzato il sistema GPS SPOT, due auto per il recupero ed un elicottero di soccorso, a causa della grande possibilità di atterrare in una zona senza strade.

Frank Brown

Venerdì 9 ottobre Frank Brown, Donizete Lemos e Marcelo Prieto hanno volato per 11 ore nel nord-est del Brasile per stabilire un nuovo record mondiale di distanza in parapendio, ben 514 km. Frank ha volato col suo GIN Boomerang 10.

Abbiamo intervistato Frank per scoprire come ha fatto …

D. Che tipo di pianificazione e preparazione hai dovuto compiere?

Noi (Marcelo Prieto, Donizete Lemos e io) abbiamo progettato il record dal 2002, durante un viaggio in Texas (fatto da Marcelo Prieto ed io). In quella occasione ho volato 350 km e Marcelo ha fatto il record del mondo con un volo di 402 chilometri. Ma 30 minuti più tardi, Will Gadd lo passa volando 423 km.

Siamo andati nel 2005 a nord-est del Brasile per verificare i percorsi migliori e vedere quale è la migliore stagione. In anni come questo in cui arriva​ El Niño, è meglio venire prima perché c’è una grande possibilità che la pioggia arrivi prima del solito.

Tutti i piloti hanno utilizzato il sistema GPS SPOT ed abbiamo utilizzato due auto per il recupero. Abbiamo contattato anche un elicottero di soccorso, a causa della grande possibilità di atterrare in una zona senza strade.

The spot track from the paragliding world record flight across the north east of Brazil, 9 October 2015

The spot track from the paragliding world record flight across the north east of Brazil, 9 October 2015

D. Ci sono stati alcuni momenti difficili nel volo…

Molti, la partenza è stata molto dura. Siamo decollati alle 7:45 carichi di zavorra a causa del vento che soffiava a 40 km/h, a volte si volava pure all’indietro. E’ stato così duro che Rafael Saladini è dovuto atterrare alle 8:00. Il forte vento ci dava la sensazione di essere su una piccola barca in un fiume in piena. E’ stato come galleggiare ed essere trascinati dalla corrente.

D. Il record è un risultato fantastico, un gran lavoro di squadra, quali regole vi siete imposti?

Le regole erano semplici. Se ognuno di noi avrebbe battuto il record, poi si doveva atterrare assieme. Se qualcuno fatica a stare al passo, si proseguiva da soli, mi dispiace, ma “no pain, no gain” – si. Ma se qualcuno che volava di fronte batteva il record, poi si atterrava da lui. L’idea del volo era di battere il record, ma batterlo assieme ed atterrare tutti nello stesso punto.

D. Come avete fatto a volare 11 ore sotto il punto di vista mentale e fisico?

Un volo veramente estremo!

Grazie a Dio stavo volando con una selletta molto confortevole, la Genie Race 3, e un vela facile da controllare, il Boomerang 10. La vela è così facile da pilotare, la salita in termica e l’efficenza sono fantastiche, ed è maledettamente veloce quando si è di fronte a raffiche di 45 chilometri all’ora in decollo.

Abbiamo portato con noi un sacco di liquidi e cibo per effettuare il volo. Inoltre, è necessaria una gran disciplina mentale, per poter aspettare per 10-15 giorni la giornata giusta.

D. Avete altri obbiettivi in questa stagione?

Si, si!! Siamo ancora qui, ma la stagione sembra molto strana. C’è stata pioggia nel deserto, non dando la possibilità di volare bene per gli ultimi 10 giorni. Forse la stagione è finita a causa di El Niño…

Grazie, Frank! Congratulazioni ancora una volta a tutti voi ragazzi: Frank, Donizete e Marcelo

 

Frank Brown nuovo record mondiale di distanza: 514Km
1 Commento

1 Commento

  1. Pingback: 564 km: Nuovo triplo record mondiale di distanza in parapendio! - Vololibero.net

Devi essere loggato per postare un commento. Login

Lascia un Commento

Fun Extreme - Advance distributor in Italy AirDesign Bruce Goldsmith Design Compass Gin Quotappennino - Gradient distributor in Italy
MacPara Nova Skywalk distributor in Italy Quotappennino - Sol distributor in Italy ArcobalenoFly - SupAir distributor in Italy Triple Seven
Vai su